Ottima notizia per le infrastrutture tecnologiche in Italia: infatti il Governo ha comunicato un importante investimento per le infrastrutture Internet in Italia. Si tratta di un investimento molto importante, pari a 500 milioni di euro, che servirà alla copertura per la fibra ottica di trenta città italiane. Grazie al Fondo Strategico Italiano della Cassa depositi e prestiti, il Governo investirà subito 200 milioni di euro, mentre i 300 miliardi restati saranno erogati in seguito: l’obiettivo è quello di portare avanti il progetto di Reti Tlc, che coprirà numerose città italiane con la fibra ottica a 100 Megabit. In cinque anni, dunque entro il 2017, si dovrebbero concludere i lavori: la banda “larghissima” sarà a disposizione degli utenti di Brescia, Bergamo, Como, Monza, Torino, Genova, Prato, Livorno, Firenze, Roma, Napoli, Salerno, Messina, Palermo, Catania, Reggio Calabria, Taranto, Bari, Foggia Pescara, Ancona, Bologna, Modena, Reggio Emilia, Venezia, Trieste, Udine, Padova, Vicenza, Verona e Milano. Capitolo a parte proprio per la città di Milano: infatti il progetto Reti Tlc è guidato dall’azienda Metroweb, che già detiene proprio a Milano, gran parte della rete in fibra ottica. Con questo progetto, la città di Milano riuscirebbe ad avere una maggiore copertura della fibra ottica, pari alla totalità delle utente. La speranza è che possano essere aggiunti anche altri fondi, per velocizzare ed inserire questa nuova rete anche in altre città, nel più breve tempo possibile, per poter portare l’Italia ad un alto standard di connettività Internet.

LEAVE A REPLY