Sappiamo bene che un tablet o uno smartphone Android, previa registrazione, può scaricare applicazioni e widget direttamente dal market ufficiale, ossia Google Play. Lo store è ufficiale come detto, gestito da Google, presenta app gratuite e app a pagamento. Ma a differenza di App Store di Apple, Android permette l’installazione di altre app, anche al di fuori dello store ufficiale. Ciò ha permesso a molti sviluppatori di inserire le proprie app, in formato apk, in diversi portali. Uno di questi è TorrApk. Ma qual’è la differenza fra TorrApk e Google Play? Lo leggiamo nella descrizione ufficiale. “Molti dispositivi android economici, o di marchi poco noti, vengono spesso erroneamente giudicati da Google come incompatibili con la maggiorparte delle applicazioni presenti su Google Play. Ciò impedisce a chi li possiede di installare moltissime applicazioni che potrebbero invece funzionare senza problemi. TorrApk nasce per risolvere questo problema. Su TorrApk troverai infatti più di 1400 files .apk di applicazioni free per android che potrai scaricare e provare ad installare sul tuo dispositivo”. Potete scaricare le app in formato apk e poi trasportarle sul vostro smarpthone o tablet. Avrete a disposizione fino a 5 download per ogni ora! Per provare TorrApk basterà cliccare su questo link, che vi porterà nel nuovo market per Android.

LEAVE A REPLY