I tecnici di Gmail stanno lavorando sempre di più per offrire un servizio maggiormente completo, oltre che gratuito, per la casella di posta offerta da Google. In questi giorni ci sono state alcune piacevoli novità, al momento una sola è attiva, per le altre ci sarà spazio nelle prossime settimane. Google ha inserito la possibilità di interagire in maniera quasi automatica con Google Translate, un altro prodotto dell’azienda di Mountain View. In parole povere, l’utente che si troverà davanti una mail in lingua straniera, avrà la possibilità di tradurla nella propria lingua madre, con un semplice click: l’opzione è automatica, si attiva quando l’utente riceve un messaggio nella lingua che non è impostata come lingua principale nelle impostazioni della casella di posta. L’opzione ovviamente non è obbligatoria, gli utenti potranno disattivarla dalle impostazioni della casella di posta Google. Inoltre l’azienda di Mountain View, sta lavorando su altre nuove funzionalità per Gmail. Nelle prossime settimane, dovrebbe arrivare la possibilità di sfruttare due “esperimenti” che andavano avanti nel laboratorio di Google. Si tratta della gestione del titolo della mail, che apparirà nella tab del nostro browser, e la possibilità di inserire la modalità “muto” nella conversazione. Queste due funzionalità però non sono ancora state attivate, saranno presenti nei prossimi giorni.

LEAVE A REPLY