Sarà capitato anche a voi di leggere una informazione molto utile, salvare la pagina web sui preferiti e ritornare dopo qualche giorno a consultarla. Non c’è nulla di strano, spesso per comodita si archiviano guide o notizie, per poi leggerle con più calma. Unico problema: potrebbe capitare che la pagina che state cercando, non esista più. Magari il sito è offline, irragiungibile per un qualsiasi motivo. Una botta di sfortuna notevole, specie se si tratta di un argomento che serve in quel preciso istante. Come si fa in questi casi? Esiste un servizio web, offerto da Google, che permette di ricaricare la cache dei siti web: Google Cache, ricarica la cache delle pagine web, una cache conservata nei server di Google. Per utilizzare questo servizio, basta scrivere “cache:” piu l’indirizzo del sito web, senza il www. Questa funzione è inserita nel browser di Google, Google Chrome, dunque gli utenti che utilizzano questo browser hanno la possibilità di sfruttare più velocemente questa funzione. Se la pagina che cercate non è nella cache di Google, potete provare un altro servizio: Coral cdn. E’ un servizio molto semplice da usare, basta recarsi sull’home page di Coral cdn, a questo link, e selezionare l’indirizzo web che voglia aprire, nella barra collocata sul portale. Se saremo fortunati, potremo consultare la pagina che risulta offline o irragiungibile.

LEAVE A REPLY