Lo “scontro” fra Apple e Google è sempre più aperto: anche sulle date delle loro convention più importanti. Infatti Google quest’anno ha deciso di far slittare il proprio evento Google I/O 2012, che solitamente si tiene ad aprile: la nuova data è fine giugno, si terrà al Moscone Center di San Francisco dal 27 al 29 giugno. Dunque slittamento di alcuni mesi ed un giorno in più, adesso sono tre anzichè i due degli scorsi anni. Ci saranno tante novità da presentare agli sviluppatori, l’intenzione di Google è quella di filtrare i partecipanti: non più aperta a tutti gli sviluppatori del mondo Google, ma solo i migliori.La volontà di filtrare possiamo dire che metterà in competizione tutti gli attuali sviluppatori di prodotti per Chrome, Chrome OS ed Android, al fine di portare al Google I/O 2012 solo quelli più validi. Tornando allo spostamento della data, è facile collegare il mese di giugno al WWDC, la convention per gli sviluppatori di Apple, che si tiene anch’essa al Moscone Center di San Francisco. Non sono state comunicate ancora le date da parte dell’azienda di Cupertino, ma è facile ipotizzare che si cercherà di organizzare il WWDC 2012 nei primi giorni di giugno. Una guerra di date che potrebbe addirittura costringere Apple a scegliere un altro periodo (maggio o luglio?) per la presentazione delle novità targate Cupertino. Non ci resta che attendere le prossime settimane, al momento l’opzione principale per Apple riguardava il periodo 11-15 giugno, ma la notizia del Google I/O 2012 potrebbe senza dubbio aver scombinato i piani dell’azienda di Cupertino.

Pietro Gugliotta

LEAVE A REPLY