Il gigante di Mountain View sta iniziando a tagliare i progetti che non ritiene più utili, ossia quelli che sinceramente non hanno ottenuto un grande successo. Un periodo dunque di “pulizia”, potremmo definirlo così: sono diversi i progetti che stanno per essere tagliati. Questa fase di riorganizzazione dei progetti sta coinvolgendo davvero tanti “esperimenti”: dopo i venti già eliminati nei mesi scorsi, in questa tornata sono sette i progetti che chiuderanno. Si tratta di Gears, Wave, Friend Connect, Bookmarks Lists, Search Timeline, Knol e RECC. Sapevamo già che da un anno Google Wave non riceva più sviluppo: dal 31 gennaio 2012, il prodotto di Google sarà utilizzabile solo in lettura, mentre dal 30 aprile verrà completamente disattivato. E questo è solo il primo di una lunga lista di progetti dismessi. Per esempio il primo marzo 2012 sarà la volta di Friend Connect, uno strumento che permetteva di integrare funzionalità social sui siti internet, che chiuderà i battenti. Stessa sorte per Google Bookmarks, che dal 19 dicembre (dunque fra poche settimane) chiuderà: permetteva la condivisione dei bookmark fra gruppi di amici. Molti di questi interventi erano quasi scontati secondo alcuni analisti, perchè i progetti in questione non riuscivano a riscontrare un buon successo di pubblico, dunque era piuttosto ovvio che Google li avrebbe chiusi a breve.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here