Continua il flusso di notizie e sopratutto di indiscrezioni sul nuovo sistema operativo Microsoft, Windows 8. Il team di sviluppatori che sta lavorando duramente sul nuovo OS Microsoft sta cercando di fornire agli utenti un nuovo sistema operativo in grado di soddisfare tutte le esigenze dei consumer Microsoft. Tutto ciò viene sommato alla volontà di Microsoft di restare al passo con i tempi, dunque di fornire un prodotto che sia attuale e fruibile dalla maggior parte degli utenti. Questo è un passo importante, perchè le ultime indiscrezioni, parlano di un avvicinamento al modello Apple: se ricordate bene, nei mesi scorsi Microsoft aveva espresso la parere contrario contro Apple, che aveva intenzione di depositare il nome App Store. Il perchè è presto detto: il nuovo Windows 8 potrebbe avere uno stile di utilizzo che si avvicina al mondo Mac, dunque con applicazioni da scaricare via internet dall’App Store. Un app store targato Microsoft ovviamente, che andrebbe a copiare in linea di massima l’idea avuta anni fa dalla casa di Cupertino, ripresa di recente da Google per la creazione del Marketplace di Android. Steven Sinofsky, il capo del progetto che sta sviluppando Windows 8, in numerose interviste ha dichiarato più volte che questo nuovo OS Microsoft sarà sicuramente la svolta epocale dei sistemi operativi, con novità ed innovazioni mai provate fino ad ora, tanto da paragonarlo storicamente all’uscita di Windows 95.

LEAVE A REPLY