Michael Dell, CEO di Dell, la nota azienda statunitense, fra le più importanti al mondo nella produzione di personal computer, ha incontrato recentemente gli investitori in una riunione per spiegare le nuove strategie dell’azienda e per discutere i risultati del secondo trimestre fiscale dell’anno. Fra le notizie più interessanti, c’è quella che riguarda l’ambito tablet. L’azienda ha fatto sapere ai propri investitori che è molto interessata alla produzione di nuovi tablet, con sistema operativo Android. Ma negli ultimi mesi si è fatta sempre più insistente la voce – confermata dalla stessa Dell – di un possibile sviluppo di alcuni modelli di tablet con Windows 8. Michael Dell conferma la notizia, spiegando che i primi test effettuati su Windows 8 sono sicuramente molto interessanti, dunque è possibile che nel prossimo futuro l’azienda statunitense Dell possa produrre dei tablet col nuovo sistema operativo di Microsoft. A tal proposito, sarà molto importante la conferenza Build che si svolgerà fra il 13 ed il 16 settembre, dove Microsoft presenterà con grande probabilità una sorta di versione beta di Windows 8, o comunque una versione di prova, una pre-release in attesa del rilascio definitivo del nuovo sistema operativo Microsoft. Sarà sicuramente un meeting importante che potrebbe fornire interessanti dettagli sul nuovo OS Windows 8.

LEAVE A REPLY