Sono in tanti gli utenti che vorrebbero provare il nuovo social network Google +. Il nuovo prodotto di casa Google infatti ha lasciato in molti a bocca aperta per l’ottimo riscontro e le ottime critiche ricevute, probabilmente superando anche le aspettative della stessa società di Mountain View. Come consuetudine vuole, Google presenta i suoi nuovi prodotti ad una “cerchia” ristretta di utenti, una sorta di beta testing pubblico, che funziona come ben sappiamo ad inviti. Superata la quota di inviti, non sarà più possibile entrare nel progetto. Ora, Google + è stato aperto ad un numero insufficiente di persone, perchè sono in tantissimi gli utenti rimasti fuori. In questi giorni, cresce la domanda d’accesso a Google + e gli hacker ne approfittano: girano infatti parecchie false mail che vi invitano al social network. Sono finti inviti, dello spam vero e proprio, che vi porterà su una finta pagina di Google +: cliccando sul pulsante Learn More, al posto di trovarvi nella pagina di benvenuto del social network di Google, finirete in siti poco affidabili.
Al momento sono due i modi per mettersi in coda: il primo è quello di recarsi sulla pagina del nuovo social network, richiedere un invito, ed aspettare che vengano riaperte le liste (al momento chiuse). Il secondo è più “personale”: se qualche vostro amico ha inviti a disposizione, potrebbe inviarvene uno. Diffidate da ogni altro tentativo di accesso a Google +.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here