Avevamo parlato nelle scorse settimane del problema che avevano riscontrato numerosi utenti di Aruba, la web hosting più conosciuta in Italia. I più informati ricorderanno cosa era successo: durante una notte di alcune settimane fa, all’interno della web farm di Aruba, era stato riscontrato un incendio, che aveva costretto Aruba ad interrompere il servizio a numerosi webmaster, creando non pochi problemi. Infatti oltre alle pagine web offline, non erano raggiungibile neanche le mail e tutti i servizi collegati allo spazio web. Le associazioni dei consumatori si erano subito scagliate contro Aruba chiedendo addirittura rimborsi e preannunciando una possibile class action. In realtà non è stata ancora portata avanti nessuna azione legale nei confronti di Aruba, che in queste ore ha comunicato a tutti gli utenti che hanno subito il disagio nelle scorse settimane, che riceveranno una “ricompensa”. Si tratta di alcune offerte esclusive per questi utenti che hanno subito il blocco della pagine web a causa dell’incendio nella web farm di Aruba: riceveranno una Business Mail gratuita, per chi avesse già questo particolare tipo di mail è pronta un’altra offerta, con l’aggiunta di una Gigamail. Inoltre tutti i servizi di web hosting saranno prorogati gratuitamente di quindici giorni, con l’aggiunta di un voucher da 5 euro, per l’acquisto di altri servizi e prodotti del servizio FotoAruba.

1 COMMENT

  1. Più che una ricompensa a me è sembrato un maldestro tentativo di fare cassa!
    Prima ho ricevuto un buono di 5€ per l’acquisto di prodotti che non avevo intenzione di comprare.
    Poi un altro inutile “regalo”: la Business Mail!
    In verità un “regalo” trappola: alla scadenza del sito registrato su Aruba, scadeva anche la nuova opzione non richiesta (nel mio caso il regalone durava un mese).
    Oggi, mentre seguivo la procedura di rinnovo del dominio, mi sono accorto che il rinnovo all’opzione Business Mail era attivata a 5 € all’anno!
    Invece di rimborsarmi il disagio di una mezza giornata di blackout del sito scontandomi il rinnovo del dominio, Aruba preferisce cercare di appiopparmi un servizio non richiesto facendoselo pure pagare!
    La morale della favola, come si diceva una volta, è: non è oro tutto quel che luccica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here