E’ ormai una settimana che il sistema online della Play Station 3 è offline. E’ infatti da mercoledi scorso che PlayStation Network, la piattaforma online di PlayStation 3, è down per un attacco hacker. Almeno, questa sembra essere la versione più accreditata, anche se i diretti interessati, gli hacker del gruppo Anonymous, smentiscono il loro coinvolgimento in questa operazione. In ogni caso si tratta di un record, infatti la piattaforma Play Station Network non era mai rimasta offline per così tanto tempo. La Sony si è scusata con i propri utenti ed ha spiegato che tutti i tecnici sono al lavoro per ripristinare il sistema il prima possibile. “Sappiamo che gli utenti attendono maggiori informazioni circa il ritorno in funzione di PlayStation Network. Sfortunatamente non siamo ancora in grado di dire quando ciò sarà possibile. Ancora una volta chiediamo la vostra pazienza.” James Gallagher, blog manager di SCEE, ha invece confermato che il blocco del PlayStation Network durerà ancora parecchi giorni. “Come abbiamo dichiarato in precedenza, il lavoro che stiamo svolgendo sull’infrastruttura di rete è un processo che richiede molto tempo, ma stiamo lavorando il più velocemente possibile. Vi terremo aggiornati con le informazioni non appena disponibili”. Adesso ci sarà da vedere quanto altro tempo ci vorrà per ripristinare questo sistema, l’operazione infatti sembra più complessa del previsto.

LEAVE A REPLY