Altro ottimo risultato di vendite per l’azienda Sony: infatti l’azienda giapponese ha confermato i dati di vendita della console Play Station 3 al 29 marzo. Nel mondo sono state vendute oltre 50 milioni di console PS3: questo numero è arrivato dal novembre 2006, primo periodo in cui la console di terza generazione è stata messa in vendita. E possiamo dire che inizialmente l’entusiasmo per l’arrivo di questa console non corrispondeva perfettamente con i dati di mercato: infatti il prezzo troppo alto sembrava bloccare un po le vendite. Piano piano, anche con strategie di marketing molto interessanti, la Sony è riuscita ad estendere le vendite ad un mercato molto vasto. I primi tre anni di vendite infatti hanno visto dati molto deludenti, tanto da far pensare alla Play Station 3 come un mezzo flop. Flop poi scongiurato dal 2009 in poi, quando le vendite della PS3 ebbero un vero e proprio boom, raggiungendo quota 13 milioni in un solo anno (nel 2009) e ben 15 milioni nell’anno appena trascorso, il 2010. Nel comunicato della Sony si parla anche dell’ultimo controller tecnologico proposto dall’azienda nipponica: il controller di movimento conosciuto con il nome di PlayStation Move. Infatti sono stati venduti ben 8 milioni di PlayStation Move in questi mesi di uscita del dispositivo, che è l’avversario diretto del controller Kinect targato Microsoft Xbox 360.

LEAVE A REPLY