Oggi vi presentiamo un noto software gratuito che è fra i migliori nel settore dell’editing audio: stiamo parlando di Audacity. Il programma, disponibile nelle varie versioni per Mac OS X, Microsoft Windows, GNU/Linux, ha una interfaccia molto semplice, che permette anche agli utenti meno esperti di modificare un file audio in tutta semplicità, in maniera molto professionale ma nello stesso tempo molto veloce. Attualmente sono in circolazione due versioni: la prima è la Audacity 1.2.6, la versione principale e definitiva, mentre la seconda è la Audacity 1.3.12 (Beta), consigliata per chi usa un sistema operativo Windows 7, Windows Vista e Mac OS X 10.6.
Ecco tutte le principali funzioni di Audacity:
– Registrare da microfoni, dalla porta line in e da altre sorgenti.
– Registrare fino a 16 canali in contemporanea (richiede hardware multicanale).
– Registrare e modificare audio campionato a 16-bit, 24-bit e 32-bit (floating point)
– Registrare fino a 96 Khz.
– Miscelare tracce esistenti per creare registrazioni multitraccia.
– Importare ed esportare file WAV, AIFF, AU e Ogg Vorbis.
– Esportare file MP3 usando la libreria opzionale LAME.
– Modificare con facilità usando i comandi Taglia, Copia, Incolla ed Elimina.
– Usare la funzione illimitata Annulla (e Ripristina) per tornare indietro per un qualsiasi numero di passaggi.
– Cambiare l’intonazione senza alterare la velocità, o vice-versa.
– Rimuovere vari tipi di rumore di fondo.
– Alterare le frequenze con l’Equalizzazione, il filtro FFT e l’effetto “Esalta i bassi”.
– Regolare il volume con gli effetti Compressione, Amplifica e Normalizza.
– Effetti fra cui Eco, Phaser, WahWah, Inverti.

Potete scaricare gratuitamente il software Audacity dal sito ufficiale, disponibile a questo link. Il programma è compatibile con Mac OS X, Windows, e GNU/Linux.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY