In Italia non è ancora diffuso come Facebook, ma Twitter è riuscito comunque a farsi la sua grossa fetta di utenti anche nel nostro Paese. Se siete tra quelli, oggi vi spieghiamo un modo interessante per programmare in anticipo i propri “tweet” (cinguettii) grazie ad un servizio totalmente gratuito chiamato Buffer.

Utilizzarlo per fortuna è molto semplice e vi basterà semplicemente accedere a questo indirizzo, registrarsi ed inserire le credenziali di accesso relative al vostro account Twitter. Il sito web vi reindirizzerà automaticamente ad una pagina denominata “My Buffer Page” all’interno della quale potrete inserire gratuitamente un massimo di 10 “tweet” al giorno.

Il servizio è compatibile con tutti i browser web presenti sul mercato: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, Opera e Safari. Inoltre, se provvisti di Chrome potrete anche scaricare un’estensione apposita che potete sfruttare proprio per programmare i tweet in maniera più rapida ed immediata.

Buffer si rivela dunque un ottimo programma per tutti coloro sono abituati ad aggiornare gli amici e i propri seguaci delle ultime novità su Twitter. È possibile anche superare la soglia dei 10 tweet al giorno, ma in questo caso il servizio diventa a pagamento: 5 dollari al mese per 50 tweet e 30 dollari al mese per una quantità illimitata. A voi la scelta.

LEAVE A REPLY