E’ in arrivo un serio problema per la Sony: l’azienda elettronica giapponese infatti ha visto bloccate le importazioni in Europa del proprio prodotto di punta per il mondo delle console, ossia la Play Station 3. E’ in corso infatti una battaglia legale per un brevetto con LG. Al momento il giudizio sembra dare ragione al gigante sud coreano, infatti il tribunale dell’Aia, o meglio la Corte Civile, ha stabilito che non potranno esserci importazioni di Play Station 3 nel Regno Unito e più in generale nel resto d’Europa. Motivo scatenante di questa querelle, che bloccherà le importazioni della console nel Vecchio Continente per almeno dieci giorni, è la diatriba fra LG e Sony, a riguardo di sette brevetti. LG aveva già disposto una querela nei tribunali americani, ma l’oggetto più rilevante di questi sette brevetti è senza dubbio quello che riguarda il Blu Ray. Adesso ci sarà da capire come agirà la Sony, che potrebbe vedere esaurite le scorte europee di Play Station 3, con un grave danno d’immagine. Non è arrivata nessuna comunicazione ufficiale, nè da parte della Sony nè da parte della LG. E’ chiaro che comunque la situazione andrà verificata nei prossimi giorni, perchè la Sony ha già voluto procedere con un ulteriore appello per sbloccare le importazioni della console.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here