Nonostante sia consuetudine per la Microsoft rilasciare bollettini di aggiornamento per la protezione nel secondo martedì del mese, per il prossimo 12 ottobre è prevista una quantità record di aggiornamenti, ben 16 per risolvere 49 vulnerabilità riscontrate nei sistemi operativi Windows, nel browser Internet Explorer, Office e NET Framework. Dei bollettini 4 saranno relativi ad aggiornamenti critici, 10 considerati importanti e due facoltativi e nel particolare andranno a fixare bug relativi a: sistemi operativi Windows (XP, Vista e 7),

  • Office nelle versioni XP Service Pack 3,  2003 Service Pack 3, Office 2007, 2010,  ed ancora Office 2004 e 2008 per Mac
  • Windows Server 2003 e 2008;
  • Windows SharePoint Services 3.0, SharePoint Server 2007, Groove Server 2010, e Office Web Apps.

Non è chiaro se gli aggiornamenti Microsoft saranno efficaci nella protezione contro il temutissimo worm Stuxnet che negli ultimi mesi sta dando non pochi grattacapi agli addetti alla sicurezza informatica.

Nella stessa giornata di martedì 12,  la Oracle Corporation renderà disponibili 33 patch per risolvere  89 bug di cui 31 ereditati dalla Sun Microsystem e che l’azienda consiglia di scaricare quanto prima per coprire problemi di sicurezza riscontrati sul Database, Open Office e il sistema operativo Solaris .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here