Ancora problemi di sicurezza per i software Adobe Acrobat e Adobe Reader. Infatti nei giorni scorsi avevamo parlato di alcune vulnerabilità abbastanza serie, che avevano costretto i tecnici Adobe a rilasciare immediatamente (ed in anticipo rispetto al tempo previsto) una nuova patch di sicurezza. Patch che in ogni caso non copriva al 100% le vulnerabilità, ma era comunque un buon aggiornamento. Adesso sono stati trovati nuovi trojan: è una vulnerabilità critica, il portale TrendMicro infatti ha scoperto questo problema, spiegando che esistono 3 trojan che possono inserirsi sul nostro pc e permettere il controllo del nostro sistema ad un malintenzionato. I Trojan in questione sono: TROJ_PIDIEF.WM, TROJ_DLOADR.WM e TROJ_CHIFRAX.BU. Eccoli nel dettaglio:
– TROJ_PIDIEF.WM, questo trojan viene diffuso via mail. Scaricando questo allegato – in formato .pdf – potreste avere problemi seri sul vostro sistema.
– TROJ_DLOADR.WM, questo trojan si trova su internet, viene anche diffuso tramite malware. Il trojan avvia automaticamente il download di altri malware, cancellandosi automaticamente appena viene eseguito, quando ormai il suo lavoro è stato compiuto.
– TROJ_CHIFRAX.BU, questo trojan si trova su internet, basta visitare qualche sito non proprio consigliato e sicuro per trovarlo. Il trojan porta nuove chiavi di registro di Windows e parte ogni volta che avvierete il sistema, in particolare in caso di login a Windows.
Nessuna risposta ancora dalla Adobe, che non ha commentato la notizia e dunque non ha fatto sapere una data di uscita per un update di sicurezza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here