Il mercato dei notebook e dei netbook è molto ampio: sono dei dispositivi ottimi per chi si trova a viaggiare o ad aver bisogno del proprio computer lontano da casa. Poi è anche innegabile che avere un pc di non enormi dimensioni, portatile, da utilizzare anche sul divano per leggere la posta o vedere un film, è una cosa molto comoda. L’unico problema però è la batteria: non hanno durate molto alte. Se messe sotto “stress”, ossia un uso massiccio di programmi, la batteria cala. Ci sono poi i netbook, i portatili dalle dimensioni ancora piu ridotte, che hanno una autonomia massima che può arrivare anche a sole 2 ore. Adesso vi diamo dei piccoli consigli che magari conoscerete già, ma se adottati consentono un discreto risparmio di energia.
1) Supporti esterni: Hard disk esterni, penne USB, CD o DVD se usati consumano ancora di piu la nostra batteria. Dunque se dovete usare un file, converrebbe salvarlo subito sul nostro portatile e utilizzarlo da lì.
2) Programmi: non utilizzate troppi programmi in contemporanea. E’ superfluo avere due browser aperti, piuttosto che due software P2P. Aprite solo il programma che volete utilizzare, un massimo di due-tre software è piu che sufficiente.
3) Luminosità: questo è uno dei trucchi piu conosciuti. Basta ridurre, di qualche tacca, la luminosità del nostro display per avere un ampio risparmio energetico. L’ideale sarebbe avere una luminosità ridotta al minimo ma poi potrebbe dare fastidio ai nostri occhi, dunque cerchiamo un compromesso fra il risparmio energetico ed il consumo della vista.
4) Wi-Fi e Bluetooth: se non state utilizzando questi sistemi di connettività, perchè tenerli accesi? E’ un po lo stesso processo del telefonino, possiamo subito notare che se lasciamo accesi Wi-Fi e Bluetooth la batteria si consuma più velocemente. Basterebbe accenderli quando servono.
5) Batteria ed alimentatore: se siete a casa, su un piano fisso (un tavolo per esempio) collegate l’alimentazione e staccate la batteria. Ciò non sovraccaricherà la vostra batteria e con una alimentazione fissa potrete anche fare a meno di tutte queste regole!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here