Amazon conferma quella che era una delle sensazioni degli ultimi tempi: sul loro portale, nelle ultime settimane, sono stati venduti più ebook (i libri digitali) che libri cartacei. Certo la notizia è molto curiosa, ma lo è ancora di più la quantità di libri venduta su Amazon. Infatti fanno sapere dall’azienda americana, che il rapporto fra eBook e libri cartacei è di 143:140. Dunque non è alta la differenza fra i due tipi di libri, ma è chiaro che con l’arrivo dell’iPad, con altri prodotti che permettono di leggere ad alta qualità i libri sui nostri dispositivi elettronici, nei prossimi mesi questa forbice potrebbe allargarsi. Si pensa che questa tendenza sia ovviamente in crescita e possa raggiungere al più presto un rapporto di 180 ebook venduti contro 100 libri cartacei. Spulciando un po i dati, siamo sorpresi da un fatto: su Kindle, esistono solo 630.000 libri in versione ebook. Questo numero è molto basso se si pensa che sul catalogo di Amazon la scelta di titoli è piu alta. Commenta in maniera entusiasta questo “sorpasso” storico, l’amministratore delegato di Amazon, Jeff Bezos: “È sorprendente se considerate che vendiamo libri cartonati da 15 anni, ed eBook da 33 mesi. Non bisogna pensare tuttavia che i libri classici vadano male – prosegue Bezos – le vendite infatti sono cresciute del 22% nello stesso periodo, ma i libri tascabili vanno ancora meglio”.

LEAVE A REPLY