La Apple ha da poco rilasciato la nuova versione del loro browser, Safari. Arriva dunque la tanto attesa Safari versione 5, che potrete scaricare dal sito ufficiale Apple.  Safari 5 migliora di versione in versione, però ancora non può raggiungere i livelli di Chrome e Firefox? Sbagliato, la Apple afferma che quanto a velocità, Safari 5 è più veloce del 3,5% rispetto a Chrome e quasi del 50% rispetto a Firefox 3.6. Fra le grandi novità, oltre questo aumento di velocità, c’è senza dubbio Bing: il motore di ricerca Microsoft campeggia per la prima volta su Safari, dopo la “guerra fredda” in atto fra Google ed Apple. Anche se dobbiamo dire che Google rimane il motore di ricerca di default… Se per velocità comunque la lotta con Chrome sembra essere finita in pareggio, Firefox resta avanti quanto meno per le estensioni: la Apple da questo punto di vista resta molto indietro, e per la prima volta prova ad implementare delle add on su Safari 5. Bisogna vedere con quanta facilità arriveranno nuovi sviluppatori per le estensioni di Safari 5, considerando che in questo mercato c’è anche Google Chrome, che sta facendo grandi passi da gigante. Fra le altre migliorie di Safari5, migliora inoltre il caching pagine e il supporto HTML 5. Ad una prima impressione, posso dire che Safari 5 è realmente sullo stesso livello di velocità del nuovo Chrome, resta un po indietro per quanto riguarda l’avviamento e l’apertura della prima pagina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here