La notizia è arrivata solo oggi in Italia, ma è molto importante. Nella miriade di siti internet dedicati al mondo dello streaming, degli eventi live, il sito spagnolo Rojadirecta.com è sicuramente uno dei più importanti. Questo portale non offre la visione di eventi, ma segnala o evidenza la possibilità di seguire uno o piu eventi sportivi, attraverso alcuni canali presenti sui tanti programmi P2P o in alternativa su altri siti internet.
Dunque Rojadirecta.com non offre streaming, o almeno non direttamente. E ci sono volute due sentenze per confermarlo anche a livello legale. Infatti questa è la seconda vittoria per il portale spagnolo, dopo la prima arrivata nel luglio 2009. Dunque altra vittoria legale su AudioVisual Sport, il network spagnolo che detiene i diritti sportivi di moltisismi eventi, fra cui Liga e Copa del Rey, le due più importanti competizioni calcistiche spagnole. Ebbene questo network aveva fatto causa al portale spagnolo, dopo aver scoperto una caduta dello share in questi eventi, a vantaggio del sito di streaming. Dunque al primo appello, la legge spagnola ha dato ragione a Rojadirecta.com perchè “non forniva alcun codice necessario a decriptare il segnale, non realizzava connessioni, non conteneva alcun contenuto illegale, se non una serie di link di collegamento a siti terzi” si leggeva nella motivazione.
AudioVisual Sport è ricorsa in appello a questa sentenza, ma ancora una volta è stato dato parere positivo a Rojadirecta.com, che può finalmente festeggiare una vittoria molto importante. La Spagna – dopo una recente sentenza positiva al P2P – si dimostra un paese molto avanti con il mondo tecnologico, in particolare con lo streaming e la diffusione dei file con la tecnologia del P2P.

1 COMMENT

  1. “Dunque Rojadirecta.com non offre streaming, o almeno non direttamente.”

    Ma nessun sito streaming offre “Direttamente” la possibilità di guardare un file video ma attraverso un link quindi dove sta la differenza? che noi siamo in Italia e loro in Spagna e loro sono più permissivi forse?

LEAVE A REPLY