Mi capita spesso di trovare alcuni interessanti e utilissimi software, purtroppo non gratuiti. Spesso questi programmi, sono disponibili con l’opzione try to buy, provare per comprare, i cosidetti software shareware, che propongo all’utente un breve periodo di utilizzo del programma: se l’utente sarà soddisfatto e vorrà continuare ad utilizzare questo programma, dovrà comprarlo.
Altrimenti basta disinstallare il software e non si è costretti a pagare nulla. Questo è un ottimo metodo per pubblicizzare nuovi software, ma capita spesso di trovare veramente interessanti alcuni programmi, ma non avere la disponibilità di acquistarli. O, come capita in alcuni casi, trovare esiguo il tempo di prova, tanto da non essere riusciti a testare e provare tutte le caratteristiche del programma.
Come si può sopperire a questo problema? Con un piccolo ma efficacissimo programmino, questo totalmente gratuito, che si chiama RunAsDate, che potrete trovare a questo link.
Il file, di appena 22kb, è utilizzabile solo con sistema operativo Windows, è molto semplice da utilizzare. La sua funzione principale è quella di modificare la data e l’ora in cui scade il periodo di prova, potendo dunque prolungare questa prova gratuita del software.

Bastera scaricare il programma per utilizzarlo, funziona anche più programmi da prolungare: non c’è bisogno di installarlo più volte, basterà cambiare la directory del file da prolungare, e inserire un nuovo orario e una nuova data di scadenza.
Quello che vi consigliamo, è di usare questo programma con molta parsimonia: se vi servirà prolungare il periodo di prova per poter testare a fondo il software, usatelo! Ma chiaramente, se trovate ottimo il programma che state testando vi consigliamo l’acquisto: spesso i programmi shareware vengono prodotti da piccole società o da singoli, dunque per poter dare una mano a questi soggetti informatici, è giusto collaborare donando la cifra richiesta.

1 COMMENT

  1. Ma almeno testate i programmi prima di scrivere articoli che possono creare danni agli utenti?
    No perchè se così non fosse scrivete che la bomba atomica è una purga per tutti, così tutti se la ficcano su per il retto!
    Scusate ma fare articoli solo per traffico web e guadagni di pubblicità mi sta rompendo un po’!

LEAVE A REPLY