I QRCode sono una semplice tecnologia che si sta rapidamente diffondendo anche in Italia, anche se con un ritardo rispetto a tutti gli altri paesi dell’unione europea e non. In molte riviste è già possibile vedere i QRCode in alcune pagine, i quali permettono di aumentare l’interesse verso una determinata pubblicità o articolo. Se pensate che generare il proprio codice personale sia una operazione complicata e riservata solamente a pochi vi state sbagliando, infatti bastano pochissimi secondi per creare un QRCode personale ed utilizzabile in qualsiasi situazione.

Vi basterà infatti utilizzare il servizio QRCode (nome poco originale :D), il quale vi permetterà in pochissimi istanti di realizzare il proprio codice personale da inserire all’interno del proprio Blog oppure del proprio biglietto da visita, rendendolo in qualche modo “unico” e diverso da tutti gli altri.
Ormai la maggior parte dei dispositivi mobile contiene già fin dall’acquisto un’applicazione in grado di rilevare ed analizzare i vari QRCode e comunque in ogni caso sulla Rete sono disponibili centinaia di software analoghi che svolgono la stessa funzione, per qualsiasi dispositivo e sistema operativo.


Se vi state chiedendo quale potrebbe essere la vera utilità in tale tecnologia vi rispondo subito: come sopra indicato può essere utile per personalizzare il proprio biglietto da visita, per attrarre l’attenzione verso un determinato prodotto o articolo all’interno del vostro Blog, per diffondere un numero di telefono o un URL in una maniera “alternativa” o semplicemente per il “gusto di farlo” e di vedere il risultato 🙂

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here