Wordcounter è uno strumento utilissimo per tutte quelle persone che, per lavoro, per passione, per hobby o semplicemente per svago, si trovano nella condizione di scrivere molto. Ad esempio, chi gestisce un proprio blog personale o comunque un qualsivoglia sito internet, deve ogni giorno o addirittura più volte al giorno, pubblicare articoli, pezzi, aggiornamenti o notizie (noi articolisti ne sappiamo qualcosa!).

Un blog di qualsiasi genere o tipo necessita di articoli quotidiani, senza di questi è solo un sito tristemente vuoto, che verrà ben presto accantonato dalla massa.

Oggi come oggi, soprattutto in ottica SEO (Search Engine Optimizer) è molto importante stilare il testo tentando di farlo nel miglior modo possibile, ciò comporta l’evitare errori ortografici, le classiche ripetizioni nonché mantenere sempre un certo filo del discorso e non andare mai fuori tema (cosa non sempre facile, soprattutto per i più inesperti).

Utilizzando un normale applicativo di videoscrittura come, ad esempio Word, per quanto attine al problema errori, andiamo sul tranquillo, nel senso che la maggior parte degli stessi vengono, infatti,  visualizzati e corretti anche automaticamente. Diverso è, invece, il caso delle fastidiose ripetizioni su cui possiamo intervenire solo manualmente, rileggendo il testo.

Oggi, attraverso Wordcounter, potremo esaminare un testo direttamente on-line, ed in particolare,  visualizzare le parole di più frequente utilizzo all’interno dello stesso testo.

È sufficiente recarsi sul sito, incollare il testo nello spazio apposito e cliccare su “Go”. Fatto! Otterremo, così, una classifica delle parole più utilizzate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.