Tra pochissimi giorni, il 27 Gennaio 2010, assisteremo al tanto atteso Evento Apple. Per quanto la presentazione del Tablet, probabilmente dal nome (nuovo) di iPad, sia ormai scontata, ancora quasi nulla si sa riguardo gli aggiornamenti di iPhone. Secondo non confermate voci, infatti, l’evento potrebbe contenere perfino la presentazione del nuovo modello. Personalmente, mi sento di escludere quest’ipotesi, rimandandola ad un più verosimile, quanto indefinito, “Marzo 2010”. Dubito, infatti, che Apple voglia concentrare la presentazione di due prodotti così importanti, Tablet ed iPhone 4G, in una sola data, tuttavia quasi sicuramente verrà presentato un nuovo aggiornamento software. Vediamo sia come potrebbe essere il nuovo ipotetico iPhone sia il nuovo software.

Il nuovo iPhone, che venga presentato il 27 Gennaio oppure fra qualche mese, non conterrà probabilmente alcuna rivoluzione di design. Il design vincente di iPhone subirà solo poche modifiche, atte a migliorarlo esteticamente ma, soprattutto, i cambiamenti saranno dovuti a nuovi elementi di utilità inseriti nel corpo.

Internamente, invece, iPhone 4G sarà probabilmente modernizzato e migliorato, rendendo disponibili molte feateures importanti per un telefono di questa fascia. Le richieste, da parte degli utenti, sono molte: vediamo cosa è più probabile che venga inserito nel nuovo modello.

Ormai scontato, visto che il precedente aggiornamento, il 3Gs, non lo ha previsto, un nuovo processore ed una memoria RAM più capiente, per migliorare la velocità di calcolo ed evitare alcuni rari problemi di visualizzazione dei frame durante alcuni processi, come durante l’uso di un gioco. Altra modifica quasi certa, la foto/videocamera, che potrebbe diventare di 5MP.

Sempre a livello hardware, se il nuovo modello dovesse seguire la tradizione Apple, le nuove memorie dovrebbero essere disponibili da 32GB  e da 64GB, ma non si può affermarlo con certezza in quanto un modello base con memoria da 32GB sarebbe oggi ancora molto costoso (a livello produttivo). Ci sono poi l’ipotetiche fotocamera frontale e lo schermo OLED (nuova generazione), di cui molto si è già parlato. La prima non sarebbe nè dispendiosa, nè complessa da implementare. Lo sviluppo degli schermi OLED è invece in fase ancora arretrata, per cui non si può essere sicuri circa la loro effettiva presenza.

Gli utenti hanno poi richiesto altre implementazioni come una batteria più potente e sostituibile: probabilmente sarà più efficiente, difficilmente removibile. Il led per il flash è un altro punto interrogativo, in quanto probabilmente andrebbe ad intaccare nettamente il design minimalista del guscio posteriore. Altri rumors riguardano il case Unibody, cioè costituito da un unico pezzo, come quello dei MacBook Pro, ed il case dotato di full multi-touch, come il Magic Mouse. Per quanto un guscio del tipo Unibody sia improponibile, in quanto renderebbe impossibili le operazioni di revisione dell’unità, la superficie full-touch è invece più plausibile, in quanto Apple ha depositato, solo poco tempo, fa un brevetto a tal proposito.

Veniamo ora agli aggiornamenti a livello software: è probabile che Apple presenti l’aggiornamento 3.1.3 il 27 Gennaio e che anticipi le novità della versione 4.0, presumibilmente disponibile all’uscita di iPhone 4G. Ancora quasi nulla è dato a sapere relativamente ad entrambi gli aggiornamenti software: l’implementazione più attesa, comunque, riguarda lo sblocco completo del Blutooth integrato. Vi terremo aggiornati per eventuali novità.

[copyright immagini nowhereelse.fr]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.