google_nexus_one_engadget_11

Abbiamo in precedenza tanto parlato dell’ultimo prodotto hi tech di casa Google: speculazioni, ipotesi, attese… ebbene cari lettori pare sia arrivato il momento di giudicare il nuovo prodotto da una prospettiva più reale delle solite voci di corridoio.Il noto portale tecnologico Engadgenet ha recensito per noi tutti un vero Google Nexus One, i pareri come vedremo qui di seguito sono contrastanti, lo smartphone Google è sorprendente e allo stesso tempo carente dal punto di vista tecnico.
Giusto per ricordarne le caratteristiche tecniche: Nexus One equipaggia il tanto blasonato sistema operativo Android nella sua versione 2.1, monta una CPU Snapdragon con (udite udite) frequenza di clock di ben 1 Ghz, è dotato di 512 MB di memoria RAM e ROM, supporta memorie esterne di tipo MicroSD da 4 GB fino a 32 GB.

Ebbene, ma dov’è la pecca dunque? la pecca risiede nel display, che difatto non è quello da noi atteso: uno schermo da 3,7 pollici con risoluzione massima di 480 x 800 pixel SENZA una interfaccia multitouch!

Il sistema operativo, Google dichiara, supporta pienamente le interfaccie multitouch, ma almeno per ora questa è assente sul dispositivo finale: decisione nettamente in controtendenza con le usanze del mercato attuale, del resto tecnologie multitouch hanno fatto la fortuna di molti altri dispositivi (non solo smartphone) della concorrenza.

Tuttavia il dispositivo si rivela essere molto ergonomico, è sottile e leggero, la reazione del SO ai comandi è velocissima (del resto con 1ghz di cpu questo era ovvio): da questo punto di vista i colleghi di engadgenet sono più che ottimisti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here