libreria-itunes

Con iTunes 9, Apple ha introdotto una comoda e molto richiesta funzione che permette di avere un minimo di condivisione ed interattività tra le varie librerie di iTunes che ognuno di noi o le nostre famiglie possono possedere, avendo spesso più di un computer. Si chiama “Condivisione in famiglia” e permette di collegare tra loro vari pc, ma solo se sono collegati ad una stessa rete domestica, e quindi importare manualmente qualche file o usufruirne in streaming. Questo però spesso non è sufficiente.

Io, non usando un solo computer, ho la necessità di avere sempre e comunque una sola libreria, senza dover però perdere tempo a trasportare file solo per mantenere omogeneità. Allo stesso modo, la nuova funzione di iTunes 9 risponde solo parzialmente alle mie necessità, in quanto comunque dovrei effettuare manualmente tutte le modifiche ed importare i nuovi file. Quindi, come avere le librerie di vari iTunes tra vari PC Windows e Mac sempre sincronizzate tra loro, in modo facile e gratis? Dopo molte prove, ho trovato un metodo molto semplice.

In rete esistono infatti tantissimi servizi per effettuare queste operazioni, ma il più delle volte sono a pagamento o solo demo di versioni a pagamento. Il metodo migliore, semplice e gratis fa invece uso di questi due strumenti: iTunes e Windows Live Sync. Due prodotti da avere necessariamente installati in entrambi i nostri computer o Mac che vogliamo mantenere sincronizzati.

Quindi, installate iTunes in entrambe le macchine e poi anche Windows Live Sync, servizio gratuito, che richiede solo il possesso di un Windows Live ID (il vostro account hotmail o msn, o eventualmente createne uno gratis). Accedete da tutti i pc in cui iTunes è da sincronizzare e scaricate il programma (leggerissimo) di Windows Live Sync. Installatelo: a questo punto sarà presente un icona nella barra delle applicazioni.

Ora, individuate la posizione della vostra cartella della musica di iTunes di ogni computer (di solito chiamata “iTunes Music”), create una cartella comune di sincronizzazione in Windows Live Sync, raggiungendo, da Windows Live Sync, la posizione di ciascuna cartella in ogni computer e selezionandola per mantenerla sempre automaticamente sincronizzata.

In questo modo, ogni volta che effettuerete un cambiamento alla libreria di iTunes da un computer, i file verranno inviati al vostro spazio server di Windows Live Sync e, quando vi collegherete ad Internet con gli altri computer per i quali avete deciso di sincronizzare, non dovrete fare altro che aprire iTunes e selezionare File > Aggiungi File alla libreria da cartella, selezionando la cartella iTunes Music: in questo modo importerà i nuovi file.

Ecco una dimostrazione di come Apple e Microsoft possono anche collaborare!

LEAVE A REPLY