AIRTranslate

Non c’è dubbio: le traduzioni automatiche sono una delle piaghe più grandi di questo secolo. A parte le esagerazioni che valicano la sottile striscia che separa il mondo geek da quello nerd, le traduzioni automatiche non hanno ancora un buon grado di affidabilità. Google translate, è forse il più completo ed affidabile dei traduttori.

Ed è proprio su google translate che si basa il post odierno. Vedremo, infatti, come riportarlo sul nostro desktop, in modo da averlo sempre disponibile nel posto più importante del computer.

Il software di cui vi sto parlando si chiama AIRTranslate ed è sviluppato in Adobe AIR. Scaricate quella che termina con .air. Dopo aver effettuato l’installazione, il software è pronto all’utilizzo. Il tutto comparirà come nell’immagine a capo post: una barra bianca con tutto il necessario per la traduzione.

Saranno disponibili tutte le funzioni presenti nella versione online del traduttore, compresa quella che permette il riconoscimento automatico della lingua.

Per effettuare una traduzione, sarà sufficiente inserire la parola, scegliere la lingua d’entrata e d’uscita e cliccare il tasto Translate It! Il risultato comparirà direttamente nella casella d’inserimento del testo.

Il software è in stile minimale, quindi non occuperà spazio prezioso del desktop, e poi è anche abbastanza bello da vedere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.