dia

Dia è un software freeware che consentirà di creare in modo semplice e veloce diversi tipi di diagrammi. Possiamo considerarlo come un programma parallelo allo straviziato Microsoft visio 2007 il cui prezzo oscilla tra i $259.95 ed i  $559.95. Credo che pochi di voi siano disposti a spendere una tale cifra, dato che ci sono molte soluzioni gratuite, alcune delle quali anche online.

Dopo avervi dissuaso  dall’acquisto di un software dal prezzo alquanto salato, voglio ora parlarvi del vero protagonista del post. Innanzitutto, come avrete potuto capire dalla breve prefazione, il software è gratuito.
Dopo un test delle sue funzioni mi sono accorto che non è adatto a chi cerca un software capace di offrire un lavoro bello da guardare, qui non entrano in gioco colori ed effetti particolare, ma soltanto l’utilità, niente di “inutile”.

Oltre alla possibilità di creare diagrammi di flusso (adattabili a mappe concettuali), potremo impostare altri contesti (trentacinque per la precisione), come ad esempio quello elettrico. Per cambiare tipo di diagramma sarà sufficiente cliccare il tasto “Diagramma di flusso” (che si trova sopra le forme) e cliccare su “other sheets”. Qui sceglierete le nuove forme da usare.

Il file d’installazione è grande quasi 17 MB. Purtroppo tra le molte lingue, alcune delle quali non ne conoscevo l’esistenza, non figura l’italiano, anche se, ad installazione terminata, vi accorgerete che il programma è bilingue.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.