burt

Bing 2.0 è arrivato, almeno secondo quello che è stato detto da Microsoft, che oltretutto aggiunge, per completare l’opera di teasing, che la nuova versione del motore di ricerca includerà nuovissime funzionalità in grado di far tremare il regno di Google, che occupa da sempre il gradino più alto dei motori di ricerca.

Questa anteprima del nuovo Bing è andato in onda durante un incontro tenutosi qualche giorno fa a Seattle, al quale hanno partecipato la maggiorparte dei dipendenti Microsoft in America. Ma tutto quello che è stat detto fin’ora sono solo dichiarazioni dei partecipanti, le uniche ufficiali rilasciati da Microsoft stessa affermano che qualcosa si sta muovendo e che arriverà tra brevissimo tempo.

Se tutto andasse per il meglio, l’update di Bing arriverà tra massimo un paio di settimane, come prevedeva l’idea iniziale di Microsoft, che si aspettava per il suo motore di ricerca almeno due aggiornamenti all’anno.

Insomma, a Seattle tra siparietti comici di dipendenti beccati a scattare foto con un iPhone e discorsi inerenti all’economia in generale, si è parlato un po di tutto, ma questo presunto aggiornamento di Bing è sicuramente ciò che a noi, e specialmente a Google interessa di più.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here