windows_7_c

La Microsoft fa sapere che è emerso un nuovo bug che interessa il nuovissimo Windows 7, oltre a Windows Vista e a Windows Server 2008. Immuni invece sia il Windows XP che il Windows 2000. Sembra che questo problema sia allocato all’interno del protocollo Smb, che viene usato per la condivisione di risorse internamente ad una rete locale.

Se qualche malintenzionato dovesse riuscire a sfruttare questo bug potrebbe eseguire un crash al computer, nel migliore dei casi, mentre al massimo riuscirebbe anche ad eseguire del codice malware.

La Microsoft ha subito posto rimedio a questo bug con il rilascio di una patch, appositamente sviluppata per il Windows 7. Al momento invece non è ancora presente una patch che possa correggere il bug anche nelle altre due versioni Windows affette da questo problema. Speriamo che ora la casa di Redmond possa rilasciare presto un aggiornamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here