WeGeek

Gestire un blog non è assolutamente una cosa semplice, almeno se si vuole avere un blog professionale.

Per questo ho deciso di scrivere 3 punti basilari per aiutare i novizi che si affacciano a questo difficile settore.

  1. Considerare la professione di blogger come tale: non ci si può improvvisare articolisti e pubblicare nei momenti in cui ci viene in mente qualcosa. Scegliere degli orari precisi in cui scrivere; questo porterà due vantaggi: avremo meno distrazioni in quanto ci diamo un limite e i nostri lettori sapranno quando visitare il blog per leggere i nuovi articoli.
  2. Scegliere almeno la sera prima l’argomento di cui si vuole discutere. Ragionare su un argomento, anche senza scrivere niente, porta ad avere una lucidità mentale che riduce di molto il tempo impiegato per scrivere un articolo. E’ inutile negare che la notte non si fa altro che pensare al proprio blog, soprattutto quando si iniziano a ricevere i primi visitatori fissi!
  3. Pubblicità massiva: i social network permettono di ottenere un ottimo bacino di utenza, sia di nicchia sia generale. Considerando il successo che ha avuto Facebook, Twetter, Badoo & company è quasi impossibile non approfittarne, anche perchè non comporta alcuna spesa aggiuntiva.

Ecco quindi i 3 punti necessari: serietà, chiarezza, pubblicità.

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here