061009-google

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha intensione di portare avanti una indagine nei confronti di Google Italia per stabilire se la posizione di predominanza che detiene tra i motori di ricerca e tra le ricerche online in generale, sia stata impropriamente sfruttata per ottenere una fama maggiore nella vendita di spazi pubblicitari sul web.

Ad agitare gli animi è stata la Federazione Italiana Editori di Giornali lamentandosi pubblicamente su come le News fornite da Google, riproponendo dei contenuti presenti sui siti di informazione, neghi a questi ultimi possibilità di pubblicità.La FIEG sottolinea oltretutto, che la possibilità di essere esclusi dalle News di Google, faccia si che i propri contenuti siano esclusi totalmente dai risultati di ricerca,

Immediata la replica di Google attraverso un post pubblicato sul blog ufficiale, dove descrive i molteplici strumenti utilizzabili dai Webmasters e dagli editori, per controllare il modo in cui Google utilizza i loro contenuti. Oltretutto Google offre libera possibilità di dialogo con gli autori delle News, senza contromettere le indicizzazioni sul motore di ricerca più utilizzato al mondo.

L‘esito di questa indagine dovrebbe arrivare tra poche settimane. Decisamente incerto il risultato, difficile fare previsioni, sicuramente, se l’esito dovesse essere contro Google, di certo questo comprometterebbe diversi fattori al riguardo pure difronte alle legislazioni di altre nazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.