step23

Con le nuove conoscenze e le nuove tecnologie, le applicazioni del Web 2.0 stanno pian piano sempre più sostituendo le normali applicazioni installabili, vedesi i Convertitori come MediaConvert, i clienti di messaggistica istantanea come Web Messenger o i programmi di Photo Editing come BeFunky, ma mai si sarebbe pensato che anche i client P2P potessero sbarcare sul web, come nel caso di Fusteeno.

Fusteeno è un client P2P che si allaccia alla rete Gnutella proprio come Limewire, Shareaza o Bearshare, è il primo programma di file sharing completamete online. A differenza di altri client P2P, non necessita di nessun programma da scaricare. Basta solamente un browser con i plugin Java e Flash ed andare sul sito di Fusteeno.

Ma vediamo come funziona questo nuovo client, Apriamo il sito web di Fusteeno, e subito difronte a noi troveremo una immagine con scritto “Start“, clicchiamo e in poco tempo ci ritroveremo davanti un messaggio di avviso Java, accettiamo ed ecco comparire l’interfaccia del programma. Ora non ci resta altro che impostare alcuni parametri e una cartella di file da condividere, ed iniziare a cercare i nostri file.

Fusteeno è un buon esempio di come Flash e Java possano lavorare insieme sfruttando al meglio le loro caratteristiche; infatti l’interfaccia grafica è stata realizzata con Flash, l’engine in java. Per comunicare, queste due tecnologie utilizzano Javascript.

A mio avviso la tanto rinomata interfaccia User-Friendly non è poi tanto semplice da utilizzare, e le grandi potenzialità del sistema di ricerca non sono poi tante dato che la metà dei risultati sono palesemente dei Fake, tuttavia Fusteeno è ancora un progetto giovane, che necessita di lavoro per essere migliorato. Ora Fusteeno è un progetto open source con licenza GPL per poter essere migliorato da tutti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here