snow-leopard

L’avevamo preannunciato qualche giorno fa, ora è ufficiale. A dispetto di quanto proclamato da qualche blog, secondo sui Apple non ha alcun interesse ad anticipare un’uscita, ora l’annuncio proviene direttamente da quel di Cupertino, dove un attivo più che mai Steve Jobs, dopo un pit-stop di qualche mese per una sostituzione di fegato, sta facendo girare la Mela per un verso ancor più giusto.

Mac OS X Snow Leopard, sostanzialmente la versione 2010 di Leopard, sarà scaricabile dal prossimo 28 Agosto dall’Apple Store. E le buone notizie non si fermano certo qui.

Snow Leopard sarà più prestazionale sul proprio Mac di circa il 25% ed occuperà 6 GB in meno su Hard Disk di quanto ne occupi Leopard. Anche lo sfondo ufficiale pare sia stato ridisegnato: addio cosmo stellato, benvenuto Leopardo delle Nevi, ma queste sono sottigliezze.

Sul fronte software, Snow Leopard sarà corredato di Quicktime 10, la nuova versione, molto migliorata rispetto all’obsoleta versione 7, oltre ad altre novità che ancora non ci sono date a sapere.

Ed ora, i prezzi: non abbiate timore a leggerli. Da tempo, infatti, Apple ha capito l’inutilità di innalzare eccessivamente i prezzi dei software e dei sistemi operativi (vedi iWork, l’intera suite per ufficio, a 79€, a differenza dei 499€ di Office Professional), dal momento che poi verrebbero solo cracckati e scaricati illegalmente. E così, il costo per chi dovrà aggiornare o acquistare sarà di sole 29€, ed addirittura di soli 9,95€ per chi ha acquistato il proprio Mac dopo l’8 Giugno 2009. Sarà disponibile anche il family pack (5 licenze) per 49€.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.