myspace-ilike

In questi ultimi giorni stiamo assistendo ad una curiosa guerra tra Social Network, infatti dopo che Facebook ha acquistato FriendFeed, MySpace non ha voluto fare la figura della “zitella” (scusate il termine) e ha deciso di acquistare iLike.

MySpace ha acquistato iLike per la cifra di ben 20 milioni di dollari, pari a circa 14 milioni di euro, una bella somma no? iLike è un applicazione musicale che vanta oltre i 55 milioni di iscritti, e MySpace ha giustificato l’acquisto di iLike dichiarando che questa fusione serve per migliorare la condivisione di files musicali, video e giochi tra i frequentatori di MySpace. Una bella risposta a Facebook, che invece ha voluto integrare FriendFeed per ottimizzare i contatti e i vari scambi tra gli utenti.

Gli amministratori di MySpace pensano che questa mossa dovrebbe essere decisiva per uscire dal lungo periodo di crisi e ricominciare a splendere. Infatti iLike ha circa 10 milioni di utenti iscritti in Facebook, permette di sapere quello che sta ascoltando un proprio amico, comunica le date e il luogo dei prossimi concerti ed inoltre da poco ha cominciato a vendere brani.

Insomma questa guerra tra Social Network si fa sempre più interessante, tutto ciò va a favore dell’utente, che potrà scegliere il Social Network più adatto alle sue esigenze. Chi ne uscirà vincitore? Dite la vostra.

3 COMMENTS

  1. Dopo che MySpace ha annunciato l’acquisizione di iLike ecco l’immediata reazione di Facebook che probabilmente si sta già guardando attorno. Pur di non essere da meno con il suo rivale è pronto all’acquisizione di un altro servizio di musica, ovvero Spotify.

    Basti ricordare che Li Ka-Shing è sia un investitore di Facebook che azionista di Spotify. E’ quindi chiaro che, a fronte dell’accettazione dell’offerta di MySpace da parte di iLike, Facebook si ritrova costretto a cambiare strategia per la musica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here