iphone-acqua

Da ieri circola su Internet questo video che sta facendo scalpore in rete, in quanto l’autore sostiene di averlo fatto con l’iPhone 3G S. Cosa c’è di strano? Il melafonino del “regista”, ad un certo punto, cade in acqua, e, quando viene estratto, funziona ancora. Che sia forse l’iPhone 3GS resistente all’acqua?

Ovviamente ci sono molti dubbi sulla veridicità di questo video: per me potrebbe benissimo essere stato girato con una telecamera subacquea. Mi spiego meglio: colui che sta registrando si trova sul bordo di una piscina, mostrando agli amici le prodezze del suo nuovo iPhone 3G S, con il quale sta girando il video e che noi ovviamente non possiamo vedere. Ad un tratto il telefono/videocamera cade accidentalmente in piscina e, dopo qualche secondo, viene raccolto, ma continua a registrare sia in acqua che quando viene estratto.

Teoricamente, quando dell’acqua penetra in un telefono acceso, i circuiti elettrici bruciano immediatamente, ma qua la cosa sembra non avvenire dal momento che continua a funzionare. Io, possessore di un iPhone 3G, penso che l’acqua possa entrare nel mio cellulare in un avvenimento del genere, e non ho nessuna intenzione di verificarlo 😀

Voi cosa ne pensate?  Secondo voi può l’iPhone 3G S davvero essere sigillato tanto bene da non lasciare infiltrare acqua?

Ecco il video:

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY