mobalivecd

Linux è sempre stato un tentatore per qualsiasi utente medio con “tendenze Geek”: la voglia di provarlo è tanta… ma come fare a partizionare un hard disk per farlo convivere con Windows oppure creare una macchina virtuale, con tutti i problemi che ne possono conseguire? Ebbene, se vi riconoscete in questo tipo di utente, ho trovato quello che fa per voi: MobaLiveCD, cioè come avere Linux senza doverlo installare, ma eseguendo la sua immagine ISO, senza nemmeno masterizzarla!

Fare tutto ciò è veramente semplice grazie a MobaLiveCD, un programma molto leggero (non tocca i 2MB), che non richiede installazione, e che è scaricabile gratuitamente da QUI. Il programma è solo in inglese, ma non temete: ci sono solo 3 pulsanti, non potete sbagliarvi, basta usare il primo per cercare l’immagine .iso da avviare ed eseguirla.

In questo modo potrete eseguire qualunque immagine ISO senza masterizzarla, per sapere, per esempio, se un software scaricato corrisponde a quello desiderato. Tornando al nostro caso di Linux, vi basterà scaricare una distro come il nuovo Ubuntu 9.10 (700MB circa) ed avviare il file .iso scaricato con MobaLiveCD. Potrete usare e provare a piacimento Ubuntu, senza averlo installato.

Ovviamente non si tratta di una soluzione da usare quotidianamente, in quanto il lavoro eseguito tramite linux avviato da MobaLiveCD non è salvabile, come si può fare, per esempio, con una macchina virtuale. Quindi con MobaLiveCD potete provare Linux, poi nel caso vogliate usarlo quotidianamente, in convivenza con Windows sullo stesso computer, vi conviene installare VirtualBox ed usare una macchina virtuale.

Download MobaLiveCD

1 COMMENT

LEAVE A REPLY