netbook-xp

Inizialmente gli eee PC ed alcuni modelli di Acer Aspire One venivano venduti anche con Linux al posto di Windows XP, e molti utenti lo hanno comprato attratti dal prezzo più basso, ma la versione installata non è certo ottima e versatile quanto Ubuntu, anzi, a mio giudizio, è veramente pessima ed estremamente limitata, soprattutto per un Geek. Ma non tutto è perduto: se avete un netbook con Linux, e che abbia un hard disk di dimensioni generose (al massimo potreste usare un hard disk esterno per archiviare i dati), potete sempre passare a Windows XP.Ovviamente escludo Vista poichè i netbook attualmente in commercio farebbero molta fatica con un sistema tanto pesante ed esoso. Se invece possedete una copia di Windows XP SP2 o SP3 potete installarlo senza problemi.

Il lavoro da svolgere non è molto complesso, ma richiede un lettore CD esterno, poichè i netbook ne sono sprovvisti. Prima di iniziare vi consiglio di verificare su Internet l’effettiva compatibilità del vostro computer e possibili problemi che ne possono derivare, e di scaricare dai siti ufficiali eventuali driver necessari a far funzionare il sistema operativo Microsoft sul vostro netbook.

Quindi, iniziamo:

  • Inserire il CD nel lettore esterno collegato al computer.
  • Accendere il PC e premere F2 per entrare nel Bios.
  • Cliccare su “Start” e selezionare, come prima periferica di Boot, il lettore CD oppure la chiavetta USB.
  • Premere F10 per salvare le modifiche, quindi configurate il nuovo sistema operativo, tornate nel Bios e cliccate su Finish.

Il computer si avvierà con Windows XP! Ovviamente chiedete pure in caso di necessità.

Ne prossimi giorni vedremo anche come installare Windows Seven RC su qualsiasi computer.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY