emule

Cari lettori, ultimamente come avrete ben notato sono tempi molto duri per il P2P, a causa delle nuove leggi o regolamentazioni e anche alla lotta impartita da case discografiche e affini. Uno dei maggiori programmi di scambio che sfrutta il protocollo P2P (Peer-To-Peer) ovvero eMule, è soggetto a molti attacchi e per questo alcuni server possono risultare meno sicuri di altri. Vediamo come ovviare al problema.

Come ben saprete eMule sfrutta la connessione ad un Server e alla rete Kad, ed è presente una lista con i vari Servers, dove andremo a selezionarne uno ed effettueremo la connessione per ricercare ed effettuare il download delle cose cercate. Come avrete visto i Server più famosi e utilizzati, dove e’ presente più materiale, ovvero i famosi eDonkey o Razorback, spesso sono down o spariscono dalla lista: col passare del tempo avremo sempre una lista più vuota e con Servers dove sarà presente poco materiale.

Ora andrò a spiegarvi come correre ai ripari a questo fenomeno, andando ad aggiornare e ad usare una lista dei Servers sicura. Per prima cosa se usate la versione base di eMule controllate che sia aggiornata all’ultima versione. Una volta eseguita questa operazione potremmo aggiornare la lista con la semplicità più assoluta, ovvero cliccando sul link di seguito: Lista Servers.

In alternativa potremmo aggiornare la lista dei Servers con uno dei link seguenti, basterà dirigersi alla pagina dei Servers di eMule, e più o meno in alto a destra ci sarà una casella in cui ci sarà scritto Incolla Server.met da URL, dove appunto andremo a incollarci uno dei seguenti links:

Come detto all’inizio dell’articolo, i Servers della rete eDonkey, ovvero i Servers che contengono una grandissima quantità di materiale, spesso non sono raggiungibili. Il sito che si occupa di effettuare costantemente un indicizzazione dei severs sicuri e cioè Peerates.net, ha mostrato che i maggiori Servers più utilizzati spesso sono Down a causa di frequenti attacchi DDoS ed anche a controlli da parte delle autorità competenti.

Di seguito per una maggiore comodità nel caso non lo avreste fatto, vi riporto il link per scaricare eMule e per aggiornarlo all’ultima versione.

Download eMule

1 COMMENT

LEAVE A REPLY