velocizzare_firefox

Se pur Firefox sia un Browser di tutto rispetto (infatti è il secondo Browser più usato su scala mondiale, ed è anche il mio prediletto), è veloce ed ha anche altre molte precularietà, ma uno dei suoi pochi difetti è quello di essere molto pesante sulla RAM, anche quando è minimizzato. In questo articolo vi illustrerò come risolvere questo problema mediante l’aggiunta di alcuni parametri alla configurazione di Firefox.

Per cominciare dirigiamoci nella barra degli indirizzi di Firefox e scriviamo about:config, attraverso la quale accederemo alle configurazioni del Browser. Nella pagina che apparirà clicchiamo con il tasto destro del Mouse e dal menù a tendina che comparirà scegliamo la voce Nuovo/Booleano; nella finestra che comparirà, in Nome mettete config.trim_on_minimize e impostate il valore su True, infine diamo l’OK. Ora per applicare la modifica che abbiamo fatto ed ora riavviamo Firefox.

Una volta che avremo riavviato, noteremo che, una volta minimizzato nella barra delle applicazioni, non inciderà in modo rilevante sulla memoria RAM, anzi, avrà un peso su quest’ultima molto ridotto. L’unica “pecca” di questo metodo, se così la vogliamo chiamare, è che quando andremo a ripristinare la finestra, Firefox potrebbe impiegare un pò più di tempo per aprirsi, ma giusto pochi milli-secondi.

A me funziona benissimo, fatemi sapere!

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY