008915-amarok2

Chi di voi non conosce Amarok, il noto mediaplayer sviluppato da KDE, presente in tutti i sistemi che implementano l’ambiente grafico omonimo? E’ molto apprezzato per la sua universalità e semplicità di utilizzo, oltre ad essere molto bello. Il team di KDE, sin da subito si è impegnata a renderlo il più stabile possibile con tutti gli ambienti grafici, e, da qualche giorno, anche a renderlo funzionale su sistemi Windows.

Proprio così, dopo diverse sollecitazioni, il team si è impegnato allo sviluppo di Amarok anche per i sistemi Micosoft, e i risultati sembrano soddisfacenti. Da poche ore è infatti disponibile, per la piattaforma citata, la versione 2.1 di Amarok Nightly che a quanto pare, dai primi test effettuati, si contraddistingue per un netto incremento di stabilità se paragonato alla precedente release del player (Amarok 2.0.1)

E’ dunque possibile sfruttare le funzionalità di Amarok 2.1 su piattaforma Windows seguendo questi semplici passi:

Effettuare il download dell’installer da questo indirizzo, avviare l’installer e successivamente aggiungere il seguente mirror-list, Selezionare Amarok e attendere il termine del processo di installazione: le dipendenze saranno risolte automaticamente
Trattandosi di una versione Nightly èpossibile aggiornare Amarok con frequenza quotidiana avviando nuovamente l’installer.

Sia per Linux, sia per Windows, Amarok è distribuito gratuitamente e sotto licenza Open Source, abbastanza esoso di risorse di sistema e spesso può restituire diversi errori, data la poca stabilità che per il momento ha, non compare in nessuna traccia nel Registro di Sistema, sarà quindi abbastanza difficile la disinstallazione e, come sopra citato, la risoluzione delle dipendenze. Buon ascolto!

Sito ufficiale del progetto Amarok

1 COMMENT

  1. Okey…ho installato kde su windows e funziona abbastanza bene…ora, come aggiungo il repo di Amarok? O come lo compilo visto che la console non funge? ^^

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.