2425

Da pochi giorni, i contenuti della famosa enciclopedia Treccani sono dsponibili online per tutti. Il tutto è stato raggiunto dopo che è stato firmato un protocollo d’intesa tra il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta e l’AD dell’Istituto della Enciclopedia Italiana Francesco Tatò per la realizzazione di strumenti innovativi per la diffusione on line di contenuti culturali di alto livello.

Secondo l’accordo, saranno pubblicati per un utilizzo tramite due indirizzi: Quello per il portale del Cittadino (www.italia.gov.it) e quello per il portale InnovaScuola per studenti (www.innovascuola.gov.it). Tutti i contenuti digitali sono rilasciati sotto Creative Commons.

Da notare la particolarità, il Portale Scuola Treccani (www.treccani.it/portale/sito/scuola) sarà collegato al Portale InnovaScuola della Presidenza del Consiglio dei Ministri, inoltre a breve, sarà possibile anche visionare il Vocabolario Treccani, dagli indirizzi sopra citati, in modo da garantire una interattività totale e gratuita.

Sicuramente una mossa pensata dalla grande utenza di cui gode Wikipedia, la più grande enciclopedia open source mondiale. Buona ricerca.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.