39153383ul7

Proprio oggi mi sono cimentato nell’impresa di incidere la copertina di un mio DVD con la tecnologia LightScribe. Con il LightScribe, è possibile disegnare perfettamente le copertine dei CD/DVD, utilizzando soltato un masterizzatore, il relativo raggio di scrittura dei dati, e naturalmente il software adatto.

Con Windows tutto è molto semplice, basta fornirsi una copia di Nero abbastanza aggiornata, e il gioco è fatto. Anche con Fedora e RedHat non è difficile; il problema si pone quando si usa Ubuntu o una qualunque Debian Based, ora vi spiegherò come fare.

Per usufruire della tecnologia LightScribe è necessario installare due programmi: LightScribe Host Software per avere il supporto a livello di sistema e LaCie LightScribe Labeler for Linux (4L) per scrivere le etichette. Il sito Lacie.com mette a disposizione una pagina per scaricare LightScribe Host Software e una pagina per scaricare LaCie LightScribe Labeler for Linux.

I pacchetti scaricati sono in formato .rpm. Bisogna perciò convertirli in pacchetti .deb usando il programma alien, con il seguente comando:

fakeroot alien lightscribe*.rpm 4L*.rpm

Per installare i pacchetti, copiare in un terminale il comando:

sudo dpkg -i lightscribe*.deb dpkg -i 4L*.deb

Se si vuole usare il programma senza interfaccia grafica, lanciare questo comando:

4L-cli

Per avviare il programma con l’interfaccia grafica, lanciare questo comando:

gksu 4L-gui

È un interfaccia molto semplice da utilizzare, per esempio è possibile adattare l’immagine al CD/DVD, selezionare solo una parte da scrivere. Una volta disegnata l’etichetta cliccare su Stampa, e vi mostrerà il supporto su cui scrive, è anche possibile fare un anteprima di come diventerà il CD/DVD. Una volta che siete sicuri non resta che creare l’etichetta. Il processo di scrittura è un po’ lento, il tempo varia anche dalla complessità dell’immagine.

Ecco tutto, come vedete è una procedura che richiede del tempo, ma il risultato è impeccabile, ricordo naturalmente che il CD/DVD deve essere inserito al contrario nel lettore! o potrebbe diventare inutilizzabile! Buona Stampa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.