firefox

Cari lettori, in questo articolo parleremo su come velocizzare ed ottimizzare Firefox. Prima di scrivere subito la vera e propria guida vorrei dire alcune parole introduttive su Firefox.

Firefox come molti sapranno è un browser web open source e multipiattaforma, e a mio parere è il miglior browser in circolazione.
Di seguito andremo a vedere le variabili da modificare per ottimizzare la nostra Volpe: prima di tutto nella barra degli indirizzi, rechiamoci all’indirizzo about:config, in questa pagina sono disponibili tutte le configurazioni che possiamo fare; ora andate a modificare quelle che sono elencate nella lista qui sotto, e in tal caso non ci siano createle clickando con il tasto DX -> nuovo, per le voci con valore numerico create “interi”, mentre per le voci con valore alfabetico true o false “booleano”.

Ecco la lista dei parametri da modificare:

  • network.dns.disableIPv6: true
  • network.http.max-connections: 48
  • network.http.max-connections-per-server: 24
  • network.http.max-persistent-connections-per-proxy: 12
  • network.http.max-persistent-connections-per-server: 6
  • network.http.pipelining.firstrequest: true
  • network.http.pipelining: true
  • network.http.pipelining.maxrequests: 32 (se riscontrate problemi di navigazione dopo il cambiamento di questo valore, reimpostatelo come di default, ovvero a “8″)
  • network.http.proxy.pipelining: true
  • nglayout.initialpaint.delay: 0
  • config.trim_on_minimize: true
  • browser.sessionhistory.max_total_viewers: 0
  • browser.cache.disk.capacity: 15000 (se avete da 512MB di RAM in su) oppure 5000 (se avete meno di 512MB di RAM)
  • content.max.tokenizing.time: 600000
  • content.notify.backoffcount: 5
  • content.notify.interval: 200000
  • content.notify.ontimer: true
  • content.switch.threshold: 200000
  • content.maxtextrun: 8191
  • dom.disable_window_status_change: true
  • network.http.request.max-start-delay: 5
  • browser.urlbar.autoFill: true
  • plugin.expose_full_path: true
  • ui.submenuDelay: 0

Fatta questa operazione non vi resta che dire se avete notato dei miglioramenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here