pinguino_eng

Sono diciassette anni che Linux popola i nostri computer e la rete, in tutti questi anni, diversi programmatori si sono cimentati nella creazione di un Sistema Operativo, basato su di esso, partendo da Zero, i più famosi, sono tre: Debian, Red Hat e Slackware, da cui si diramano altre decine di distribuzioni, basate a loro volta su di esse.

Linux From Scratch“, questa è la modalità di scrittura dei sistemi GNU/Linux da zero, viene più comunemente chiamato con l’acronimo “LFS”, e su di esso, è stato scritto un libro, anche esso Open Source, continuamente aggiornato e pubblicato, come lunghezza siamo sui 3-4 Guerra e Pace, naturalmente disponibile solo ed esclusivamente in rete.

Leggendo poche righe del libro, si riesce a capire il perchè del fatto che così pochi sistemi siano nati da zero, è un lavoro da esperti informatici, e di gente con grandissima pazienza e nervi saldi, tuttavia, ce qualcuno che, oltre agli storici produttori di Debian, Red Hat e Slakware, che di libri non ne avevano, si è inoltrato nell’avventura, e in qualche anno, è riuscito a tirar su un sistema estremamente stabile e sorprendente. Ma la cosa che ci entusiasta maggiormente, è che è stata prodotta interamente da italiani, in Italia!

Nato a Torino nel 2003, è rimasto in produzione per quattro anni, sostenuta dall’azienda QiNet, ha raggiunto il livello di prima distribuzione GNU/Linux professionale in italia, viene rilasciata sotto licenza GNU, General Puplic License (GPL). L’ultima versione disponibile, è la 2.0, risalente al 6 Febbraio 2007, non molto recente, ma vi ricordo che è un sistema linux, e quindi rimarrà sempre aggiornato, per nostra buona volontà.

Ma non tutto ciò che finisce da una parte, è detto che non continui dall’altra; Naturalmente, esistono, così come i sistemi Debian Based, anche i sistemi QiBased, uno in particolare, TUGA, tutt’ora in fase di sviluppo, non è altro che una miglioria di QiLinux, oltretutto, sostenuta dalla stessa QiNet  di Torino, Tuga è un sistema operativo commerciale.

Il Sistema può tranquillamente essere alla pari di altri sistemi come Ubuntu in fatto di compatibilità e di attualità, naturalmente, molto meno in supporto. Tuga, così come QiLinux, è disponibile in LiveCD, utilizzano KDE come Window Manager, gestiscono un repository di programmi in RPM con APT, particolare attenzione alla compatibilità con i Modem di aziende italiane, grafica 3D impeccabile grazie all’aceleratore per tutte le schede video, integrato. Fornisce persino software prodotti dalla stessa azienda. QiLinux è disponibile per tutte le piattaforme, viene installato tramite DVD, poichè occupa circa 4Gb.

Insomma, noi italiani non rimaniamo mai indietro, e anche in questo campo siamo riusciti a dimostrare quello che sappiamo fare, ora sta a voi dare il vostro parere su questa distribuzione. Buona prova!

Download QiLinux 2.0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here