dll

Quante volte Windows vi ha rilasciato errori o segnalazioni, riguardo l’utilizzo di programmi o di driver, per colpa di qualche file DLL non presente nella cartella di sistema System32? Nonostante siano file molto importanti e spesso implementati nel sistema, su internet si riescono a trovare diversi siti Web che rendono disponibili al Download questi file, per ogni evenienza, in maniera totalmente libera e gratuita, vi elenco ora diversi siti molto forniti, dove poter scaricare le vostre DLL.

  • DLL-files.com: Sito molto completo, dove poter trovare DLL di tutti i tipi e per tutti gli usi, ordinati in oldine alfabetico, fornisce un buon sistema di ricerca, comprende DLL per ogni utilizzo o bisogno.
  • DLLdll: Ottimo sito, simile a DLL file, dalla grafica più scarna, la lista di DLL è presente in Home Page, con una classifica dei più scaricati e degli ultimi aggiornamenti.
  • DllDump: Sito pieno zeppo di DLL, ritengono di essere i più forniti, ma su questo sito è presente anche una enorme quantità di file INF ed OCX, sempre molto utili agli utilizzi come le DLL
  • WinDll: 30900 DLL pronte al download oltre ad altri 10.000 file OCX, INF eccetera, ogni giorno, viene recensito un software per la gestione e l’utilizzo di file DLL, possibilità di richiedere supporto per le dipendenze.
  • Dll-Download: Sito molto scarno dove è possibile trovare tutti i file DLL originari di Windows.

L’installazione dei file DLL è molto semplice, basta scompattare gli archivi che scaricate da questi siti, e copiare le DLL presenti nella cartella C:\Windows\System32. Buona Ricerca!

1 COMMENT

  1. Ciao,
    non ho potuto fare a meno di notare il messaggio di errore che mi ha scatenato una nostalgia…mi sono quasi commosso pensando ai bei tempi passati con il VB6
    Cmq volevo anche segnalarti un paio di cose:
    1 – non sempre basta copiare i file .dll, .ocx e altre “macchine della morte” (*questo porta al secondo punto) nella cartella %win32root% perchè il tutto funzioni, spesso è necessario registrare i componenti con l’utility a riga di comando Regsvr32.
    2 – una precisazione : scaricare file dalla rete e metterli in %win32root% senza neanche fare una bella scansione non è troppo prudente 😉
    http://virusscan.jotti.org/
    Inoltre non ci vuole molto per prendere per il c**o gli AV che si basano solo su scansioni basate sulla sig/hash/.. dei file: se fossi un malintenzionato prenderei il mio file msvbvm60.dll, lo patcherei a dovere (ci piazzo un bel trojan dentro) e poi basterebbe uploadarlo e aspettare che qualche malcapitato lo installi…
    Prudenza sempre e cmq!

  2. Beh si ovviamente la prudenza non è mai troppa ma penso che l’autore volesse indicare all’utente medio con qualche problema come poter risolvere facilmente. Altrimenti sarebbe troppo complicato 🙂

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here