ctrl-alt-del-pillows_2

Carissimi geek oggi vorrei parlarvi di un problema che sarà sicuramente capitato almeno una volta a tutti voi, ovvero quando il vostro computer si blocca a causa delle troppe applicazioni aperte. Naturalmente a meno che avete un computer di ultima generazione o utilizzate qualche sistema operativo come Ubuntu che non si impalla quasi mai, alla maggior parte di voi con il vostro caro Windows Xp vi avrà fatto impazzire non sò quante volte.

Personalmente mi è capitato veramente tante volte di ritrovarmi il mio pc bloccato a causa di qualche programma che non risponde, infatti dopo tante prove ho capito finalmente come fare per risolvere il più velocemente questo tipo di problema che possono sembrare banali, ma in caso di fretta o di qualche salvataggio importante possono divenire una pazzia. Oggi vorrei illustrarvi un metodo conosciuto da tutti per non tutti lo utilizzano correttamente, ovvero il comando CTRL + ALT + CANC questa serie di combinazioni digitate sulla vostra tastiera vi permetteranno di accedere al Task Manager Windows nella quale potrete visualizzare i vostri programmi. I metodi per risolvere i crash dei programmi sono:

1) Andare sulle applicazioni , individuare il vostro programma che vi sta dando dei problemi e cliccare su Termina Operazione. 

Molte volte però questo non basta e il programma non si vuole proprio chiudere , quindi vi illustro un secondo metodo consigliato per i più esperti di pc

2) Andate su Processi , controllate dall’ultilizzo di memoria il programma che vi da problemi , e cliccate sul tasto Termina Processo

Con questo passaggio il programma si arresterà immediatamente, anche se non consiglio ai meno esperti di pc di utilizzarlo in quanto la chiusura sbagliata di qualche processo potrebbe farvi veramente impallare tutto e dopo dovrete dire addio a tutte le vostre modifiche effettuate in quella giornata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.