sumo paint

Sumo Paint 1.1 è un servizio online che permette di creare dei disegni con un’ abbastanza buona qualità. E’ una specie di software grafico che non necessita di istallazione, ma che può essere usato recandoci sul sito apposito, e questo può avvenire facilente dopo essersi salvati l’indirizzo del sito tra i preferiti. Il servizio ha la peculiarità di godere di molti diversi strumenti per disegnare, che sono veramente utili e divertent acnhe da usare, pichè ci permettono di creare le firme più svariate. Naturalmente questo servizio offre anche un sistema di salvataggio delle immagini composte sul nostro hard disk.

Rechiamoci sul sito in cui lo troviamo e cominciamo ad osservare tutti i vari strumenti che il “programma” on-line offre. L’interfaccia è molto chiara e quindi facile da usare per tutti. Essa ricorda infatti un po’ quella di Paint.net (da non confondere con “Paint” !! ), e anche nelle funzionalità ritroviamo le stesse di quel programma, a volte un po’ peggiori e a volte migliori, anche se c’è da dire che la scelta di strumenti è più ampia in questo servizio che nel programma Paint.net, anche se l’utilizzo può sembrare meno immediato.

Tra i vari strumenti di disegno, oltre a quelli tradizionali, quali matita, pennello, inchiostro, gomma, secchiello ecc… troviamo molte forme, come la stella a punta, la stella arrotondata, e la stella senza punta, che se storto somiglia molto ad uno shuriken. Troveremo anche la goccia d’acqua e il dito, tra gli strumenti, ottimi per creare delle bellissime sfumature. Sotto la barra dei menù, in alto troveremo tutte le varie impostazioni di ogni strumento in uso, che sono sempre variegate e molto personalizzabili, per agire con quel determinato strumento in ogni occasione, e per creare disegni digitali sempre molto curati e dettagliati.

Avremo a disposizioneanche molti effetti applicabili sugli strumenti in uso e sul disegno che siamo facendo. Tra le pecche c’è invece da segnalare il basso livello della cronologia, ovvere della funzione “undo”, indietro, (ctrl+z) che permette di tornare indietro in caso si qualche tratto disegnato per errore; la cronologia si basa su un sistema di massimo 20 undo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here