discovery_live

Chissà perché. Ma rendere Windows Live Messenger sempre più potente e personalizzato ci piace. E non bastano le nuove versioni ufficiali. Ci vogliono i plugin di terze parti. Dopo Messenger Plus! è la volta di MessengerDiscovery Live che, a leggere le oltre 150 allettanti funzioni elencate sul sito ufficiale, ha tutta l’aria di entrare di diritto nei nostri cuori sempre più esigenti. Prima o poi.

Infatti, per ora MessengerDiscovery Live ha due pecche gravi. Contiene un fastidioso adware e non è stabile al massimo. La versione stabile promette mirabolanti caratteristiche inutilizzabili, forse perché non compatibili con la nuova versione: ad esempio, la possibilità di farsi leggere a “voce” dal computer i messaggi istantanei ricevuti, la registrazione delle videochiamate e il trillo multiplo.

La versione beta di MessengerDiscovery Live d’altro canto non fa di meglio. Anzi. È farcita di errori. Comunque, il programma, in un’accattivante interfaccia e in un ricchissimo pannello delle impostazioni, offre tante caratteristiche che non danno problemi e che ti permettono di incrementare le potenzialità di Windows Live Messenger.

Tra le tante funzioni un po’ dispettose e un po’ ficcanaso di MessengerDiscovery Live, c’è un manager per gestire gli avatar e “rubarli” agli amici, uno per visualizzare varie statistiche sui tuoi contatti, con la possibilità di vedere se ti hanno eliminato, una finestra di eventi per vedere chi è invisibile e chi, pur figurando non al computer e ignorando la tua conversazione, ha iniziato una chat con qualcun altro.

In MessengerDiscovery Live non mancano opzioni di protezione e crittografia, un controllo ortografico, la possibilità di fingere di essere uno dei tuoi amici, funzioni di autorisposta, possibilità di tenere i tuoi contatti preferiti sul desktop e tantissimo altro. Impossibile descrivere tutto. Molte funzioni di MessengerDiscovery Live sono copiate dai colleghi, ma alcune sono proprio originali. Se non hai paura dei popup pubblicitari, inizia a provarlo.

Tra le funzioni più divertenti da usare ci sono i “!comandi”, non i comandi, ma i !comandi, poichè per attivarli vi è il bisogno di immettere la radice “!”, ecco un piccolo elenco dei principali:

  • !imitate <testo>: Forse è il comando più famoso e spassoso, vi permette di imitare i vostri contatti copiando il loro nick, font e dimensione.
  • !autoion: Permette di imitare continuamente il vostro contatto senza digitare sequenzialmente il comando !imitate.
  • !autoioff: Disattiva il comando precedente(!autoion).
  • !font: Vi consente di inviare il vostro font (carattere di scrittura) ai vostri contatti.
  • !error <testo>: Invia un messaggio d’errore in stile Windows Live Messenger error (le scritte in rosso), con la possibilità di personalizzare il messaggio.
  • !fakeapp <testo>: Invia una falsa applicazione il cui nome è a vostro piacimento.
  • !autoresponse <messaggio>: Inserite il messaggio che volete, e messenger risponderà a tutti con il vostro automessaggio.
  • !signout: Vi disconnette istantaneamente da Messenger.
  • !send <nome file e percorso>: vi consente di inviare file presenti sul vostro pc.
  • !boot: questo è uno dei comandi più folli, se siete in una multiconversazione scaccia tutti fuori dalla stanza.

(IL COMANDO INVIATO VERRà VISUALIZZATO NELLA VOSTRA FINESTRA DI CHAT, MA NON IN QUELLA DEL DESTINATARIO, POTRETE COSì AGIRE DI NASCOSTO)

Buon divertimento, e fatene un buon uso senza distrurbare troppo i vostri contatti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.